Appalti, obbligatorio motivare la scelta delle procedure sotto soglia

Obbligatorio motivare la scelta di utilizzare le procedure sotto soglia e la scelta degli operatori economici da invitare. Molte amministrazioni avevano sperato che il dl 32/2019, cosiddetto «Sblocca cantieri» rendesse realmente più lineare l'utilizzo delle cosiddette «procedure semplificate» regolate dall'articolo 36 del codice dei contratti, ma sono rimaste deluse. Il testo modificato dell'articolo 36 si limita solo a ridurre le soglie delle procedure semplificate e consente di invitare solo tre operatori economici per gli appalti di lavori di importo compreso tra i 40 mila e i 200 mila euro (le aziende da invitare per forniture e servizi comprese tra 40 mila euro e la soglia comunitaria restano 5); ma, lascia totalmente in [leggi tutto]