Codice Appalti, le specifiche integrative da inserite nei bandi di gara

Oltre alle informazioni obbligatorie previste dal d.lgs. 50/2016 e dagli schemi di bandi tipo già emanati anche dall’ANAC (l’indicazione della procedura, oggetto, importo, estremi intervento – dati stazione appaltante, tempi, categorie, requisiti, codici identificativi, polizza fideiussoria, termine di consegna offerte …), il codice dei contratti individua una serie di specifiche integrative che possono (o devono) essere inserite nei bandi di gara in relazione alla [leggi tutto]